News

I potenziali evocati somatosensoriali (PESS) evidenziano e localizzano disturbi delle vie somatosensoriali che sono delle vie nervose afferenti sensitive che trasmettono impulsi della sensibilità tattile, propriocettiva, ...
Un evento informale, tutto in “rosa”, quello organizzato dalla Dr.ssa Maria Luisa Calabrese, Specialista in Radiodiagnostica e Scienze delle Immagini, rivolto ad un gruppo di donne, incentrato sull’importanza della prevenzione del tumore alla mammella e non solo…
A chi non è capitato di percepire quei fastidiosi ronzii o fischi provenienti dalle nostre orecchie senza che vi sia stimolazione dell’apparato uditivo? Ed in quanti ci siamo chiesti quale fosse la causa e l’origine di questo fastidiosissimo disagio?
La medicina moderna è sempre più protesa verso un modello di medicina estrema, che prevede un modello di personalizzazione con pratiche, decisioni e prodotti terapeutici su misura per il paziente. 
Tutte le indagini contrastografiche necessitano, per uno standard qualitativo di eccellenza, di una organizzazione, che coinvolge attivamente più figure professionali.
Proponiamo una nuova metodica per il monitoraggio continuo dei microemboli utilissimo per la prevenzione dell’ictus ischemico.
Per offrire ai nostri pazienti una diagnostica dentale, allo stato dell'arte delle attuali conoscenze scientifiche, abbiamo selezionato, tra le migliori apparecchiature tc cone beam quella che, secondo la nostra esperienza è attualmente il più performante tomografo presente sul mercato internazionale.
La cefalea, specialmente nelle forme croniche è una patologia invalidante con rilevanti ricadute socio-economiche e con importanti risvolti sulla vita di relazione.
Mindfulness
MindFulness e qualità della vita in persone affette da Sclerosi Multipla, sabato 18 marzo 2017 ore 9.00 - 13.30.
Portare l’innovazione tecnologica al servizio del paziente rappresenta la vera sfida per una Sanità moderna, evoluta e sostenibile.
G-Scan è una innovativa apparecchiatura di Risonanza Magnetica dedicata allo studio dell'apparato muscolo-scheletrico e della colonna vertebrale; dotata di magnete aperto e rotante che consente di eseguire studi dinamici durante il fisiologico carico ortostatico.
Gli esami di neuroimaging sono previsti come criteri di supporto alla diagnosi di malattia di Alzheimer, quando documentano una atrofia corticale progressiva in indagini seriali.
Il servizio "a casa mia" pone al centro le esigenze del paziente e si rivolge in particolare ad anziani, disabili, persone allettate o affette da patologie invalidanti, siano esse permanenti o temporanee.
Il Doppler transcranico è un metodo basato sull'utilizzo di una sonda che emette ultrasuoni. La stessa viene appoggiata sul capo del paziente, in alcuni punti specifici, che permettono l'esplorazione della circolazione cerebrale.
La densitometria ossea con la tecnica DEXA (DualEnergy X-ray Absorptiometry) è oggi il metodo diagnostico più corrente e universalmente riconosciuto per determinare la densità ossea.
In questi ultimi anni sono stati fatti notevoli progressi nell’imaging della prostata grazie alla RM multiparametrica, che fornisce immagini morfologiche ad alta definizione (HD) e contestualmente funzionali.
Nuova sezione di studio dedicata alla radiologia in ortostatismo della colonna vertebrale, del bacino e degli arti inferiori su un unico radiogramma.
Alta tecnologia per indagini contrastografiche secondo i gold standard delle attuali conoscenze scientifiche nel campo della diagnostica per immagini-